Quali lenti utilizzare quando si pratica dello sport

Occhiali per sport

Chi pratica sport e porta gli occhiali spesso si pone il problema di trovare una soluzione che gli permetta di vedere bene senza pregiudicare l’attività sportiva. Spesso infatti portare gli occhiali può risultare fastidioso, perché possono cadere, ma anche pericoloso, perché possono rompersi. Inoltre limitano molto il campo visivo. In certi casi essi sono assolutamente vietati.

Sport ed Occhiali

Quali soluzioni quindi adottare? In commercio esistono ormai già da anni le lenti a contatto, una soluzione comoda, adatta a chi pratica sport e non solo. Non sono ingombranti, permettono una buona visione senza limitazioni, non costituiscono alcun pericolo.

Tuttavia è pur vero che in commercio esistono tantissimi tipi di lenti a contatto e districarsi in questa giungla è davvero molto difficile, a maggior ragione per chi deve effettuare una scelta in base anche all’attività sportiva svolta.

Quali sono le lenti giuste per ogni sport?

Nei giochi di squadra che implicano il contatto fisico, come calcio, basket, rugby, è preferibile utilizzare lenti morbide. Queste infatti sono ben tollerate dagli occhi, anche in caso di urti ed inoltre non sono molto sensibili nel caso in cui entri un corpo estraneo nell’occhio (polvere, terreno, ecc.). Non sono pericolose né per chi le indossa né per gli altri giocatori. E’ preferibile adoperare quelle usa e getta giornaliere, che verranno gettate via dopo la partita. Per quanto riguarda gli sport d’acqua, dobbiamo fare un distinguo tra il nuoto e quelli più movimentati.

Nei primi sono sconsigliate le lenti a contatto in quanto il cloro può favorire la proliferazione di germi ed infezioni all’occhio. Tuttavia a questo problema può ovviarsi in parte se si utilizzano lenti a contatto morbide ma soprattutto usa e getta, e si indossano sopra gli occhialini. Per quanto riguarda invece gli sport più movimentati come canoa e surf, in questi casi anche vanno utilizzate quelle morbide. Negli sport che durano ore, come tennis o automobilismo, è consigliabile utilizzare le lenti morbide, perché sono più facilmente tollerate dall’occhio, a base di silicone.

Per quei sport invece che non richiedono molto movimento fisico, come il golf o il tiro, possono essere benissimo adoperate le lenti rigide, giacché vi è una bassa probabilità che possano cadere. Inoltre questi sport richiedono una vista molto acuta ed è quindi consigliabile l’uso di lenti multifocali.

Anche per gli sport che si praticano al sole sono da preferirsi le lenti morbide, che possono essere utilizzate in aggiunta agli occhiali da sole. Infine per quegli sport praticati ad alta quota è opportuno usare le lenti a contatto adatte ad ambienti in cui vi è poco ossigeno.

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply